L’immagine coordinata nel mondo della comunicazione è fondamentale: per un’azienda o una società che non si conoscono, e da cui si vuole comprare qualcosa o richiedere un servizio, la prima impressione è importantissima
Con immagine coordinata si intende generalmente l’immagine grafica (il logo, la carta intestata, etc.): in poche parole, l’identità visiva dell’azienda.

La corporate image

Quando si parla di un’azienda, di una società, di uno studio professionale, spesso si consideriano come delle entità con una propria identità che li contraddistingue e li differenzia dagli altri concorrenti.
L’identità di un’azienda – l’immagine coordinata – come l’identità di una persona fisica, va costruita nel tempo in modo da essere riconoscibile dagli utenti, curandone tutti i dettagli, per non perdere credibilità.
L’immagine coordinata deve rispecchiare la mission di un’azienda, gli obbiettivi, il target, lo stile e la comunicazione a 360°, interna ed esterna.

Elementi di base dell’immagine coordinata

Il set “base” dell’immagine di un’azienda è costituito fondamentalmente da:

  • logo
  • carta intestata
  • busta coordinata alla carta intestata
  • biglietto da visita
  • sito web

Oltre questi esistono altri elementi, non meno importanti, come la brochure illustrativa dell’attività, dei principali servizi o prodotti dell’azienda, il packaging degli stessi prodotti, la pubblicità (da quella cartacea a quella televisiva), le newsletter del sito, le e-mail grafiche, le cartelline di presentazione, i porta-documenti, fino al materiale promozionale ed i gadget.